Cosa sono i CSV?

I CSV, più esattamente i Centri di Servizio per il Volontariato, sono centri al servizio delle organizzazioni di volontariato, più precisamente delle OdV. Queste ultime gestiscono direttamente i Centri di Servizio per il Volontariato, attraverso il principio di autonomia affermato dalla Legge quadro sul volontariato n. 266/1991.

I Centri del Servizio per il Volontariato hanno il compito di organizzare, gestire ed erogare servizi di supporto tecnico, formativo ed informativo per promuovere e rafforzare la presenza ed il ruolo dei volontari in tutti gli enti del Terzo Settore.

Attualmente i CSV operanti in tutta Italia sono 65, articolati in tutte le regioni italiane, attraverso una rete di oltre 389 sportelli.

Per la loro gestione sono in essere assemblee formate da varie associazioni socie, la quali danno vita ad organi collegiali di governo, formati da volontari.

I CSV sono finanziati dalle fondazioni di origine bancaria e in piccola parte anche dal Governo, attraverso un credito di imposta riconosciuto alle fondazioni stesse.

Quali sono i servizi erogati dai CSV?

I servizi erogati dai CSV sono articolati sostanzialmente in 6 aree di intervento:

  • Promozione ed animazione;
  • Formazione;
  • Consulenza ed accompagnamento;
  • Informazione e comunicazione;
  • Ricerca e documentazione;

PROMOZIONE ED ANIMAZIONE: I CSV danno visibilità ai valori del volontariato ed all’impatto sociale dell’azione volontaria, attraverso la promozione della cultura della solidarietà.

FORMAZIONE: I CSV hanno come altro obiettivo quello di qualificare i volontari e gli aspiranti volontari, per portare maggior consapevolezza del loro ruolo e dello sviluppo di competenze trasversali.

CONSULENZA ED ACCOMPAGNAMENTO: I CSV offrono assistenza ed accompagnamento qualificati nei vari settori a tutte le associazioni aderenti.

INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE: I CSV erogano diversi servizi di comunicazione, dedicati alla promozione e diffusione delle notizie dedicate al volontariato mentre.

RICERCA E DOCUMENTAZIONE: I CSV conservano diversi volumi che vengono consultati da svariati utenti. Mettono anche a disposizione su tutto il territorio nazionale banche dati e conoscenze sul mondo del volontariato e del Terzo settore in ambito nazionale, europeo ed internazionale.

LOGISTICA: I CSV danno a disposizione sia spazi per incontri e riunioni, sia le attrezzature.

I CSV erogano i vari servizi attraverso principi:

  • Migliore qualità possibile;
  • Economicità;
  • Territorialità e prossimità;
  • Universalità;
  • Integrazione;
  • Pubblicità e trasparenza.

Gas.Net Group mette a disposizione la sua piattaforma AssociazioneInCloud per i CSV.

Cos’è AssociazioneInCloud?

AssociazioneInCloud è il software in cloud, che consente agli organi di controllo e centri di volontariato di:

  • Supervisionare e fornire assistenza alle associazioni aderenti al Centro Servizi;
  • Visionare un cruscotto di analisi dati e report statistici in tempo reale. Più precisamente possono verificare le attivazioni nel territorio, i dati del tesseramento, i dati della contabilità e l’elaborazione del bilancio aggregato, i dati del volontariato e l’elaborazione del bilancio sociale globale;
  • Generare il bilancio sociale globale, grazie all’aggregazione dei dati delle singole strutture della rete.

Le funzioni di AssociazioneInCloud sono:

La piattaforma AssociazioneInCloud è inoltre interamente personalizzabile con i loghi e colori!

La piattaforma AssociazioneInCloud risponde inoltre alle richieste del GDPR:

  1. DIRITTO AD ESSERE INFORMATO SULL’UTILIZZO DEI DATI: AssociazioneInCloud risponde a tale richiesta tramite modello personalizzato della tessera, nella quale si può inserire una privacy standard ed una privacy personalizzata con possibilità di rilevare il consenso al trattamento dei dati, chiedendo la firma al proprio socio.
  2. DIRITTO DI ACCESSO AI DATI: Il singolo socio non può accedere direttamente ai propri dati, ma può richiederli al responsabile del trattamento, cioè all’associazione a cui appartiene.
  3. DIRITTO DI RETTIFICA: i soci non possono rettificare da soli i propri dati, ma possono richiedere ciò al responsabile del trattamento, cioè all’associazione a cui appartengono.
  4. LIMITAZIONE AL TRATTAMENTO: è possibile bloccare l’anagrafica del socio in modo che i suoi dati non possano essere più utilizzati.
  5. DIRITTO DI PORTABILITA’: attraverso l’accesso alla piattaforma è possibile stampare le ricevute e le tessere del socio. Inoltre è possibile esportare i dati personali presenti nell’anagrafica.
  6. DIRITTO DI CANCELLAZIONE: per attenersi alla normativa fiscale i dati a fine fiscale, presenti nella piattaforma, vengono mantenuti al suo interno.
  7. DIRITTO DI OPPOSIZIONE: il socio può opporsi al trattamento dei suoi dati direttamente al suo responsabile trattamento dati, cioè all’associazione.
  8. DIRITTI IN RELAZIONE AL PROCESSO DI AUTOMAZIONE E PROFILAZIONE: non è possibile attraverso la piattaforma.

Per i CSV, Gas.Net Group propone due soluzioni di partnership:

  1. La semplice convenzione rivolta alle associazioni che i CSV seguono. Convenzione che garantirebbe alle associazioni dei CSV un prezzo decisamente vantaggioso per l’attivazione della piattaforma.
  2. La collaborazione, in cui la piattaforma viene personalizzata con i loghi ed i colori dei CSV. In questo modo i CSV potranno dare un supporto diretto alle associazioni a loro affiliate e che accedono alla piattaforma dedicata.

Se vuoi scoprire quali sono i punti di forza di AssociazioneInCloud e richiedere informazioni clicca su: https://associazioneincloud.it/destinatari/organi-di-supporto/