Si provvede alla abrogazione del comma 4-bis, articolo 51 del Tuir: in questo modo si esclude dal reddito da lavoro dipendente, per gli atleti professionisti, una quota del costo dell’attività di assistenza sostenuto dalle società sportive, nell’ambito delle trattative relative alle prestazioni sportive degli stessi atleti.