Ai fini IRPEF, viene assimilato ai redditi di lavoro dipendente, il reddito dei soci delle cooperative artigiane che hanno un rapporto di lavoro in forma autonoma.

La disposizione specifica tuttavia che il trattamento previdenziale dei medesimi soggetti rimanga quello attualmente vigente.